Esempio di verbale inizio operazioni peritali e gli errori da evitare

By | settembre 26, 2016

In questo articolo ti mostro un esempio di verbale inizio operazioni peritali, insieme ad alcune considerazioni pratiche su questo importantissimo documento.

 

Eccoti il modulo d’esempio; più sotto trovi le considerazioni a riguardo.

esempio di verbale inizio operazioni peritali

ESEMPIO DI VERBALE INIZIO OPERAZIONI PERITALI

TRIBUNALE DI ____________- Sezione Distaccata di ___________

Contenzioso n° ____/__ RG ____________/______________

VERBALE OPERAZIONI PERITALI

L’anno duemila____ il giorno quattro del mese di giugno alle ore sedici e quarantacinque io sottoscritto ing. ______________, nominato CTU nel procedimento in oggetto, sono intervenuto sui luoghi di causa in _____________ al viale____________n°__, presso l’appartamento di proprietà del sig. _____________sono presenti: il geom. ____________, mio collaboratore, il sig.____________, parte attrice; l’avv. _____________, procuratore di parte attrice; l’ing. ______________, nominato Consulente Tecnico di Parte (di seguito CTP) attrice dall’avv. _____________; il sig.___________, parte convenuta; l’avv. _____________, procuratore di parte convenuta; l’ing. ______________, CTP di parte convenuta dall’avv. xxxxxx xxxxxx.

Preventivamente, ho chiesto alle parti se sono in corso eventuali tentativi di bonario componimento della controversia: l’avv. ___ riferisce che “ allo stato attuale, i tentativi esperiti non sono andati a buon fine a causa di differente valutazione e quantificazione del danno”.

Dopo aver dato lettura dei quesiti posti, di cui al Verbale d’Udienza del __/__/___, ho dato corso alle operazioni peritali.

Alla presenza continua degli intervenuti, ho effettuato ricognizione dei luoghi, operando rilievi metrici e fotografici.

Ho ricordato agli intervenuti che, ai sensi dell’art. 194 c.p.c., possono presentarmi, per iscritto o a voce, osservazioni ed istanze.

Nessuno dei presenti avanza osservazioni.

Oppure,

L’ing. _________ osserva che “ [riportare le osservazioni]”; l’ing _________ osserva che“ [riportare le osservazioni]”.——max 2 giri di intervento per ogni parte.

Ho ricevuto dal sig. _______ la somma di € ___/__ (euro ______________/__) quale acconto, così come stabilito dal Giudice e mi sono impegnato a trasmetterne relativa fattura al suo procuratore, avv.________________

Oppure

Ho preso atto che il sig.  xxxx non ha consegnato  l’acconto stabilito dal Giudice.

Oppure

Ho preso atto che il sig. ________, rispetto all’acconto stabilito dal Giudice, me ne consegna una parte pari a (_________/__) e mi sono impegnato a trasmetterne relativa fattura al suo procuratore.

Alle ore diciotto e trenta, le operazioni peritali vengono sospese con riserva di riprenderle, previa opportuna e rituale comunicazione alle parti, con congruo anticipo.

Letto, confermato, sottoscritto in _____________, __/__/_____

Sig. _______

Avv. _______

Ing. _______

Sig. _______

Avv. _______

Ing. _______

 

Geom. ___________

Il CTU, ing. ___________________


Le considerazioni

pensare

Ti ho mostrando un esempio di verbale inizio operazioni peritali, ma le considerazioni che sto per fare si ripetono pari- pari per qualsiasi verbale di operazioni peritali, non solo per il primo (ossia quello di inizio operazioni peritali).

Il concetto fondamentale è questo:

 il verbale di operazioni peritali serve a tener traccia, a testimoniare a perenne memoria come sono andate le cose.

Questo deve essere il tuo faro, il tuo concetto guida.

Se guardi attentamente l’esempio di verbale inizio operazioni peritali su riportato, scoprirai che è così.

Qualsiasi verbale operazioni peritali è un atto che tutela sia te, sia le parti in causa, perché vi  è riportato tutto ciò che è stato fatto durante le operazioni peritali.

Scarica GRATIS il Dizionario del Consulente Tecnico Giudiziario

Ricevi anche un BONUS: un file editabile per il calcolo compensi CTU.

CLICCA QUI (o sull’immagine del dizionario) per scaricarli.

 

 

Cosa devi SEMPRE inserire?

  1. l’Organo procedente (Tribunale di…, Corte d’Appello di…, Giudice di Pace di…, ecc.);
  2. gli estremi di riconoscimento della pratica  (numero di iscrizione al Registro Generale ed, eventualmente, numero di iscrizione ad altri Registri Particolari);
  3. i nominativi del Magistrato, delle parti e dei rispettivi avvocati e consulenti tecnici di parte (sempre che abbiano titolo a parteciparvi);
  4. le eventuali osservazioni dei presenti in merito al tuo modo di svolgere le operazioni peritali;
  5. i quesiti che ti ha posto il Giudice (puoi farlo in due modi: ricopiandoli nel verbale operazioni peritali, oppure richiamando il Verbale d’Udienza, in cui sono stai posti)
  6. il fatto che ti sia stato dato l’acconto stabilito dal Giudice oppure no.

Questi ultimi due punti ( i quesiti e la questione acconto) devi inserirli solo per nel primo verbale; non vanno inseriti nei verbali delle operazioni peritali successive al primo accesso/ incontro.

Ti serve un aiuto specifico su questo argomento?

Compila il modulo che trovi in fondo.

Togliti i dubbi 😉

 

 

 

Cosa non devi MAI inserire?

Non devi mai inserire  i nominativi delle persone che sono presenti fisicamente ma che non hanno titolo a partecipare alle operazioni peritali.

Il caso classico è il coniuge di una delle parti in causa.

In realtà, il CTU non solo non dovrebbe trascrivere i nominativi sul verbale delle operazioni peritali, ma non dovrebbe nemmeno permettere la presenza fisica delle persone che non hanno titolo a partecipare. In proposito, l’art. 194 cpc è molto chiaro in proposito.

Ci sono delle eccezioni.

Ad esempio, se l’accesso deve essere fatto in un immobile di proprietà privata e il proprietario non è parte in causa, lo stesso dovrà essere menzionato nel verbale.

Chi legge il verbale dovrà infatti sapere che alle ore x del y il sig Z ha consentito l’accesso al suo immobile per le operazioni peritali.

Se vuoi approfondire, puoi farlo con la mia Guida Pratica.

Oltre all’esempio di verbale inizio operazioni peritali vi troverai più di 30 modelli di documenti utili nel corso degli incarichi.

Rileggiti l’esempio di verbale inizio operazioni peritali, rivedi le considerazioni qui sopra e fanne buon uso.

…e che sia un’ottima consulenza.

Michele Dimonte

PeritoInForma TM– La Guida Pratica per Consulenti Tecnici Giudiziari.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO ANCHE A:

Dieci Comandamenti che il CTU DEVE seguire

Ti serve un aiuto specifico su questo argomento?

Compila il modulo qui sotto.

Togliti i dubbi 😉

 

 

 

2 Commenti su “Esempio di verbale inizio operazioni peritali e gli errori da evitare

  1. Eva Aldighieri

    Posso scrivere al computer il verbale o si deve scrivere a mano su foglio protocollo?

    Reply
    1. Michele Dimonte Autore del post

      È indifferente, salvo specifiche disposizioni del Giudice.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *